L'Assessorato ai Servizi Sociali rende noto che, a seguito di un Avviso Pubblico della Regione Puglia, relativo all'acquisizione di manifestazione di interesse all'iscrizione nel catalogo telematico dell'offerta di servizi di conciliazione vita-lavoro, rivolti all'infanzia ed all'adolescenza, le strutture private che accolgono minori da 0 a 17 anni possono iscriversi nel catalogo dell'offerta.

Il Responsabile del Servizio arch. D. Dinoia , facente funzione del Dirigente del III Settore, comunica che con determinazione dirigenziale n. 88/III Sett.-Reg.Gen.n.393 del 04/06/2012, si è concluso il procedimento di accertamento della conformità urbanistica, apposizione del vincolo preordinato all'esproprio, dichiarazione di pubblica utilità ed approvazione del progetto relativo alla costruzione ed esercizio del metanodotto denominato "allacciamento eni s.p.a. R & M ADS Murge Est Modugno dn 100 (4") - 12 bar", nel Comune di Modugno proposto dalla Soc. SNAM RETE GAS - distretto sud orientale.

Modugno ospita una delegazione greca

L'Assessorato ai servizi sociali il 25 giugno p.v. ospiterà presso l'’ufficio di piano in Via X Marzo una delegazione greca composta da 18 professionisti che si occupano di sostegno e formazione nell'ambito dell'inclusione sociale dei migranti.

Ieri, presso la Sala del Consiglio Regionale di Bari, alla presenza del Presidente Regione Puglia Nichi Vendola, dell' Assessore al Welfare e Pari Opportunità della Regione Puglia Elena Gentile, del Consigliere Regionale di Parità e Coordinatrice del tavolo Regionale per la diffusione della Carta Pari Opportunità Serenella Molendini, si è tenuta la cerimonia di sottoscrizione della Carta Pari Opportunità e Uguaglianza sul lavoro da parte di aziende e Pubbliche Amministrazioni.

Il Comune di Modugno, rappresentato dall'Assessore Roberta Chionno, ha dato la sua adesione e in virtù di questa carta si impegna a contribuire alla lotta di tutte le forme di discriminazione sul luogo di lavoro (genere, età, disabilità, etnia, fede religiosa, orientamento sessuale) e a valorizzare le diversità all'interno dell'organizzazione, con particolare riguardo alle pari opportunità tra uomo e/o donna.


Approvato in Regione il piano raccolta differenziata

La Regione Puglia ha approvato il piano di raccolta differenziata del Comune di Modugno basato su un piano industriale di gestione dei rifiuti che prevede la raccolta porta a porta spinta su tutto il territorio comunale, un nuovo sistema di tariffazione e misure di riduzione della produzione di rifiuti, assegnando nell'ambito del PO FESR 2007-2013, asse II, linea di intervento 2.5, azione 2.5.1, DGR n. 2989 del 2010, un finanziamento di €. 144.000,00 da destinarsi al potenziamento della raccolta differenziata in ambito comunale. Il progetto finanziato si inserisce in un più ampio ambito che comprende anche la realizzazione di un centro comunale di raccolta ed un nuovo modello di gestione del servizio di igiene urbana.

Il Responsabile dell'Ufficio Elettorale comunica che sono depositati presso l'ufficio elettorale del Comune di Modugno i moduli di raccolta delle firme relativi alla proposta di legge di iniziativa popolare sul finanziamento della politica, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 91 del 18 aprile 2012.

Progetto "L'angolo delle fate"

L'Assessore alla Pubblica Istruzione Cultura e Beni Culturali - Biblioteca del Comune di Modugno, dott.ssa Elena Di Ronzo, ha promosso l'iniziativa denominata "L'angolo delle fate" che si terrà  presso la sede della Biblioteca comunale in piazza Umberto I, dal 25 giugno al 25 luglio , dalle ore 10.00 alle ore 11.30, il lunedì e il venerdì  per i bambini dai 4 ai 6 anni e il martedì e il mercoledì per bambini dai 6 ai 10 anni.
L'iniziativa, organizzata in due diverse sezioni persegue l'obiettivo di avvicinare ed educare i più giovani alla lettura condividendo con gruppi di coetanei l'emozione che sempre suscita il messaggio positivo che è sempre nascosto dentro ogni fiaba.

Le iscrizioni limitate a numero 10 giornaliere devono avvenire entro le ore 9.45 dello stesso giorno di partecipazione al reference della Biblioteca e potranno richiedere il prestito di libri di fiabe secondo le modalità in vigore.

Incontri con la città

L'Amministrazione comunale incontra la città in tre diversi appuntamenti:

Venerdì 15 giugno alle ore 18,00 nella Sala Beatrice Romita presso il Comando Vigili Urbani si discuterà di Legge Finanziaria, Bilancio Comunale e Imu, nel contesto più generale della congiuntura economica e della crisi globale con il Prof. Nicola Costantino, Rettore del Politecnico di Bari, esperto di gestione dei processi produttivi, il Dott. Fulvio Gesmundo, Responsabile Imu, il dott. Paolo Marra, assessore alle Finanze, il Sindaco ing. Domenico Gatti. Modererà il Dr. Michele Tetro, Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti di Modugno.

Lunedì 18 giugno alle ore 18,00 presso il Centro Anziani in vico Cairoli n. 8: PRIMO EVENTO per il rilancio del progetto "Deriva Creativa" avente come obiettivo l'apertura della struttura da mettere a disposizione del mondo giovanile. Si vogliono raccogliere le voci e le istanze dei giovani e del mondo associativo al fine di giungere ad un Progetto di Gestione condiviso e rispondente alle esigenze del territorio e che sia compatibile con le finalità per le quali la struttura è stata recuperata. Coordinerà l'assessore ai Servizi Sociali dott. Angelo Mariano e prenderà parte lo Staff Regionale "Bollenti Spiriti".

Mercoledì 20 giugno alle ore 17.30 nella Sala Beatrice Romita presso il Comando Vigili Urbani si terrà un confronto pubblico sul nuovo progetto di gestione dei rifiuti. Il Sindaco e l'Assessore all'Ambiente Dott. Agostino Di Ciaula introdurranno la "Strategia Rifiuti Zero". L'Ing. Giuseppe Velluzzi spiegherà come avverrà la prossima raccolta rifiuti a Modugno. Moderatore della serata sarà Saverio Fragassi, corrispondente della "Gazzetta del Mezzogiorno".

Il nuovo modello di gestione dei rifiuti si baserà sui principi della strategia "Rifiuti Zero" e vedrà misure di riduzione della produzione dei rifiuti, raccolta "porta a porta" estesa a tutto il centro urbano, la realizzazione di un centro di raccolta, riparazione e riuso e, quando il sistema entrerà a pieno regime, il passaggio dall'attuale tassazione sui rifiuti (TARSU) ad un sistema di tariffazione (TIA) che consentirà a chiunque di pagare in maniera proporzionale alla quantità di rifiuti indifferenziati conferiti.

Tutti sono invitati a partecipare.

Informativa sull'IMU

Il Dirigente del IV Settore, dott. F. P. Gesmundo, pubblica il manifesto informativo sull'IMU 2012.

Il calcolo dell'I.M.U sul nostro sito

Com'è noto, entro il prossimo 18 giugno, anche i cittadini modugnesi dovranno versare l'I.M.U. (Imposta Municipale Propria), ossia l'imposta introdotta - con molte varianti - in sostituzione dell'ICI.

L'Assessorato alle Finanze e Tributi a tal proposito informa la cittadinanza che su questo sito è reso disponibile ai cittadini, da oggi, un programma che consente di calcolare l'IMU dovuta.

E' una possibilità che viene presentata alla cittadinanza per semplificare le procedure di pagamento rese complesse dalla fase di avvio del nuovo tributo comunale. Il servizio consente ai cittadini di calcolare l'imposta dovuta in maniera semplice ed intuitiva, evitando rischi di errori o code agli sportelli per informazioni.

Ovviamente il Comune non è responsabile per eventuali errori dovuti all'inserimento di parametri di calcolo errati (rendita catastale o altro).

Questa pagina contiene le recenti pubblicazioni nel canale Urp comunica .

Ordinanze è il precedente canale.

Cerca i contenuti recenti nella pagina iniziale oppure guarda in archivio per cercare tutti i contenuti.