Si pubblica il manifesto relativo alla richiesta e/o offerta di condivisione della connessione wi-fi free tra i concittadini di Modugno.

La video lezione è un valido metodo di didattica a distanza che permette di mantenere i contatti, seppur virtuali, con i propri compagni di classe ed i propri insegnanti, ma non tutti i bambini hanno la fortuna di avere una connessione internet wi-fi, quindi, molti di loro, tuoi vicini di casa, non hanno la possibilità di seguire il programma scolastico.
Il COVID-19, purtroppo, ci costringe ad un isolamento fisico, ma tu hai la possibilità di aiutare il tuo vicino di casa a non isolarsi virtualmente, offrendo la tua connessione wireless.
Compila i campi della locandina allegata se hai bisogno di una connessione wireless, oppure, se hai deciso di offrire la connessione wireless al tuo vicino.
Fatto questo, esponi la locandina all'ingresso del tuo condominio o nelle adiacenze della tua abitazione, in modo da poter entrare più facilmente in contatto con chi aderisce all'iniziativa.


L'Amministrazione Comunale ringrazia.

Nuove misure per contenimento COVID-19

Carissimi Concittadini, nell'interesse della Vostra persona, dei Vostri cari e della comunità intera, l'Amministrazione comunale vi invita a rimanere in casa. Uscite solo se dovete acquistare beni di primaria necessità, se dovete andare al lavoro, oppure in caso di emergenza. In queste circostanze, evitate il contatto fisico, non abbracciatevi, non stringetevi le mani, mantenete la distanza di almeno un metro l'uno dall'altro. Ogni forma di assembramento in luoghi pubblici o aperti al pubblico è vietata. Se rispetteremo queste prescrizioni torneremo presto alla nostra quotidianità.

Il mancato rispetto di questi obblighi è punito con una sanzione amministrativa da euro 400 ad euro 3000. Se il mancato rispetto delle predette misure avviene con un veicolo le sanzioni sono aumentate fino ad un terzo. Salvo che non costituisca un più grave reato la violazione dell'art. 1 comma 2 lettera E del D.L. 25/03/2020 n.19 è punita con l'arresto da 3 mesi a 18 mesi e con l'ammenda da 500 ad euro 5000.

RESTA A CASA E AIUTA L'ITALIA.

BONUS ELETTRICO, GAS E IDRICO

Si informano tutti i cittadini e  referenti a vario titolo coinvolti (caf, patronati) che in ottemperanza alla Deliberazione dell'ARERA
76/2020/R/COM, avente ad oggetto "Disposizioni urgenti in materia di bonus elettrico, bonus gas e bonus sociale idrico in relazione alle misure urgenti introdotte nel Paese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19",
tutti i cittadini beneficiari di bonus in scadenza al 30 aprile 2020 (che avrebbero dovuto chiedere il rinnovo entro il 31 marzo) o al 31 maggio (che avrebbero dovuto chiedere il rinnovo entro il 30 aprile), potranno richiedere il rinnovo entro il 30 giugno.
Il provvedimento dispone che a coloro che dovessero rinnovare la domanda di bonus oltre la scadenza originaria prevista dalla regolazione,
ma comunque entro i 60 giorni successivi al termine del suddetto periodo di sospensione, sia garantita la continuità dei bonus medesimi,con validità retroattiva a partire dalla data di scadenza originaria e per un periodo di 12 mesi.

AUTISMO E COVID-19 SUGGERIMENTI

Continuano a giungere al Servizio Sociale richieste di supporto da parte di genitori di bambini diversamente abili e nello specifico bambini affetti da disturbo dello spettro autistico.

Al fine di supportare le famiglie in un momento di così forte disagio, ed esprimere tutta la vicinanza da parte dell'Amministrazione, si ricorda che al seguente link http://disabilita.governo.it/it/notizie/nuovo-coronavirus-domande-frequenti-sulle-misure-per-le-persone-con-disabilita/ vi sono alcune risposte ai quesiti che possono interessare le famiglie che vivono questa particolare condizione.

 

Nello specifico si riporta di seguito la seguente FAQ, di interesse generale.

"Posso accompagnare un mio familiare che, per la sua condizione di salute (fisica o psichica) o disabilità (cognitiva, intellettiva, relazionale) necessita di svolgere saltuariamente attività all'aria aperta (passeggiate, attività fisica)?


Solo se strettamente necessario e non è possibile fare diversamente, potete uscire restando nei dintorni di casa, rispettando le regole di distanziamento sociale per prevenire il contagio del virus (sono vietate le attività sportive di gruppo e gli assembramenti). La raccomandazione è comunque quella di rimanere a casa per evitare di contagiare sé stessi e gli altri. Anche in questo caso l'esigenza deve essere autocertificata, indicando quale sia la ragione di "necessità" (si deve avere con sé l'autocertificazione, ed è consigliabile munirsi di altra documentazione, come il certificato attestante la condizione fisica o di disabilità rilasciato dal proprio medico curante o dalla struttura che segue l'assistito)."

Pertanto si consiglia a tutte le famiglie di portare con sé documentazione attestante lo stato di disabilità dei minori, oltre che l'autocertificazione debitamente compilata.

Si allega vademecum "AUTISMO E COVID-19 SUGGERIMENTI".

Vademecum.pdf


NUMERI UTILI ASL BA - DISTRETTO 9

In tema di misure per la prevenzione COVID-19, stante il divieto di accesso nelle strutture ASL salvo le eccezioni consentite, si pubblicano numeri ed indirizzi utili del Distretto 9 Bitetto - Bitritto - Modugno.


RECAPITI SERVIZIO 4 - ASSETTO DEL TERRITORIO

Si pubblicano i recapiti telefonici del Servizio 4 - Assetto del territorio.


Si pubblicano le linee guida emanate dal Ministero per le Infrastrutture e dei Trasporti per i cantieri edili in stato di emergenza da COVID-19.

Linee Guida Cantieri Edili.pdf

Regole per conternimento covid 19 nei cantieri edili.pdf

Si pubblica il comunicato relativo alla trasmissione delle pratiche edilizie ed all'avvio dello Sportello Unico dell'Edilizia - SUE.

Comunicato Sportello Unico dell'Edilizia.pdf

Il nuovo provvedimento della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in vigore da oggi, ha sospeso tutte le attività produttive e terziarie non indispensabili  secondo quanto specificato nell'allegato tecnico al decreto. Pertanto, tutte le aziende e le società di servizi non rientranti nell'elenco citato, devono attenersi all'ordine di chiusura e non dare seguito ad alcuna attività all'interno degli insediamenti produttivi, ma consentire solo mansioni eseguibili attraverso lavoro agile.

Questa disposizione, tuttavia, non esclude che i soggetti preposti alla vigilanza e al controllo degli stabilimenti e delle sedi aziendali debbano accudire, quotidianamente, gli animali eventualmente detenuti nei recinti aziendali, fornendo loro cibo, acqua e un rifugio adeguato, secondo quanto disposto dalle norme statali e regionali vigenti, in materia di tutela degli animali.

L'Amministrazione invita, quindi, a fare tutto quanto necessario ad escludere situazioni di abbandono configurabili come maltrattamento di animali ai sensi di legge e si esorta a non abbandonare i propri animali, che non rappresentano, secondo le evidenze scientifiche, alcun pericolo di diffusione della Covid - 19.


AVVISO SANIFICAZIONE E DISINFEZIONE RETE FOGNANTE AQP

La Responsabile del Servizio 3 Ambiente, d.ssa Maria Magrone, rende noto che nel mese di aprile, dal giorno 17 al 24, il nostro territorio comunale sarà interessato da interventi di sanificazione e disinfezione  della rete fognante AQP.

Questa pagina contiene le recenti pubblicazioni nel canale Urp comunica .

Ordinanze è il precedente canale.

Cerca i contenuti recenti nella pagina iniziale oppure guarda in archivio per cercare tutti i contenuti.