L'incremento dell'avifauna infestante (piccioni) in alcune zone del centro urbano di Modugno sta creando numerosi problemi legati sia alla presenza di guano che al potenziale rischio sanitario.

Nel rispetto delle normative nazionali e comunitarie che indicano i colombi di città come animali domestici e specie protetta, sono tuttavia necessarie misure volte alla riduzione della concentrazione di volatili in alcune zone della città, al fine di salvaguardare l'igiene pubblica e la salute dei residenti.

Il Consiglio Comunale di Modugno nella seduta del 23 ottobre ha approvato all'unanimità la proposta di estinzione anticipata di due mutui contratti con la Cassa Depositi e Prestiti per complessivi € 1.470.000 riguardanti due progetti di cui uno relativo alla manutenzione straordinaria delle strade urbane e l'altro relativo alla riqualificazione del centro antico.

Programma triennale delle opere pubbliche

Si pubblica la deliberazione di Consiglio Comunale n. 53 del 27/09/2012 avente ad oggetto: "D. Lgs. 163/2006 art. 128 e D.M. del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 9 giugno 2005. Approvazione del Programma triennale delle OO.PP. 2012/2014 e dell'Elenco annuale 2012".

 

CC53[1].pdf

Il Consiglio Comunale, nel corso della seduta del 23 ottobre, ha deliberato su tre dei sei argomenti posti all'ordine del giorno.

Si comunica che il 27 settembre 2012 il Consiglio Comunale ha approvato con proprio atto n. 52 la deliberazione avente per oggetto: "Approvazione del piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari per l'anno 2012 ex art.58 della legge n.133/2008 e s.m.i", che si pubblica su questo sito internet - con gli allegati elenchi - così come stabilito dalla stessa deliberazione.

 

piano alienazioni e valorizzazioni_52_2012.pdf

 

 

I risultati del Consiglio Comunale del 27 settembre 2012

Il Consiglio Comunale del 27 settembre ha deliberato su dieci dei dodici punti all'ordine del giorno.
In occasione dell'ultima festa patronale in onore di San Nicola da Tolentino si sono tenuti incontri tra le delegazioni comunali di Modugno e Tolentino (MC). C'è stata l'opportunità anche di acquisire maggiori elementi sulla organizzazione della 3^ Campionaria "Tolentino Expo" che si terrà nel centro storico della città di Tolentino, dal giorno 11 al 14 ottobre 2012.

Giovedì 27 settembre si riunisce il Consiglio Comunale

Il Consiglio Comunale è convocato il giorno 27 settembre 2012, alle ore 16, in grado di prima convocazione, in sessione ordinaria; il giorno 4 ottobre 2012, alle ore 16, in grado di seconda convocazione per la trattazione dei seguenti argomenti:

Un incontro sulla crisi del mobile imbottito

In data 17/09/2012 il comune di Modugno, rappresentato dall'assessore alle attività produttive dott.ssa Roberta Chionno, ha partecipato all'incontro che si è tenuto nel comune di Santeramo in Colle per la definizione dell'accordo di programma per l'area murgiana del mobile imbottito, che grazie all'accellenza delle sue maestranze è diventato uno degli elementi peculiari del Made in Italy.

Il Comune di Modugno ha inteso seguire da vicino la questione per via della presenza sul proprio territorio di diverse aziende che operano nel settore.
All'incontro era presente la vicepresidente della Regione Puglia e assessore allo Sviluppo Economico Loredana Capone; l'incontro è stato molto significativo anche per la presenza degli imprenditori, delle associazioni di categoria e dei sindacati oltre che dei sindaci o delegati dei comuni interessati.

Su iniziativa dell'Assessorato all'Ambiente, è stata attivata presso l'area mercatale la raccolta differenziata dell'umido, della carta e della plastica.
La raccolta dell'umido verrà effettuata anche presso gli ortofrutticoli e sarà successivamente estesa ad altri esercizi commerciali e alle mense.

L'iniziativa è stata resa possibile grazie alla disponibilità della "Tersan Puglia" ad accogliere gratuitamente la frazione umida proveniente dal Comune di Modugno per un periodo pari alla durata della proroga (sei mesi) concessa all'attuale gestore del servizio di igiene urbana operativo nel nostro Comune, il cui contratto è scaduto lo scorso 31 agosto.

La nuova legge regionale sui servizi pubblici, che vieta ai Comuni pugliesi di bandire per alcuni mesi le gare per la gestione del servizio di igiene urbana, ha purtroppo ritardato i programmi del Comune di Modugno, che prevedevano di partire con la raccolta porta a porta estesa su tutto il territorio comunale.

Questa pagina contiene le recenti pubblicazioni nel canale Comunicati stampa .

Bandi di gara (Dati Storici) è il precedente canale.

Concorsi è il canale successivo.

Cerca i contenuti recenti nella pagina iniziale oppure guarda in archivio per cercare tutti i contenuti.