Il Consiglio Comunale è convocato, ai sensi degli artt. 27 e 36 del regolamento del Consiglio Comunale e dell'art. 17 dello Statuto Comunale, in sessione straordinaria ed in seduta pubblica, in grado di prima convocazione, per il giorno 03 aprile 2019, alle ore 17.30, presso la sala Consiliare della Sede Municipale, per la trattazione dei seguenti argomenti all'ordine del giorno:

1) Ricorso proposto dal Consorzio per l'Area di Sviluppo Industriale di Bari (ASI) contro il Comune di Modugno (Sentenza del Consiglio di Stato - Sez.V - n.696/2019 del 28 gennaio 2019), concernente spese di gestione di tratte stradali nel Comune di Modugno. Discussione.
2) Lavori di manutenzione dell'impianto natatorio comunale di via Di Cristo. Discussione sul progetto di fattibilità tecnica ed economica della concessione dei lavori da affidare con la finanza di progetto ai sensi dell'art. 183 c. 1-14 del d.lgs 50/2016.
3) Documento di fattibilità progettuale per la riqualificazione di Piazza Plebiscito. Discussione.
4) Progetto definitivo di riqualificazione del campo Sportivo Palmiotta. Discussione.
5) Realizzazione area a parcheggio sulle aree esterne della scuola De Amicis e dell'asilo nido. Discussione.

Tutti gli atti relativi ai suddetti argomenti sono depositati presso la Segreteria Comunale ai sensi dell'art. 41 del regolamento del Consiglio Comunale.

La seduta di Consiglio Comunale verrà trasmessa in diretta streaming al seguente indirizzo internet: www.comune.modugno.ba.it

La cittadinanza è invitata

                                                                      IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE
                                                                                              Dott. ssa Valentina Longo

L Ufficio di Piano rende noto alla cittadinanza che è prossima la scadenza per la presentazione delle domande dei Buoni Servizio Anziani e Disabili il 1 Aprile 2019.


Il Consiglio Comunale è convocato, ai sensi dell'art. 36 del regolamento del Consiglio Comunale e dell'art. 17 dello Statuto Comunale, in sessione ordinaria ed in seduta pubblica, in grado di prima convocazione, per il giorno 22 marzo 2019, alle ore 10,00 ed in grado di seconda convocazione per il giorno 23 marzo 2019, alle ore 10,00 presso la sala Consiliare della Sede Municipale, per la trattazione dei seguenti argomenti all'ordine del giorno:

1. COMUNICAZIONI DEL SINDACO;
2. APPROVAZIONE DEI VERBALI DELLE SEDUTE PRECEDENTI: DA N. 52 A N. 65 DELL'ANNO 2018;
3. RICONOSCIMENTO LEGITTIMITA' DI DEBITO FUORI BILANCIO EX ART. 194 COMMA 1 LETT.A) D.LGS. N.267/2000, A SEGUITO DI SENTENZA N. 5206/2018 DEL TRIBUNALE DI BARI RG. N.94000178/2006, PROC. CURATELA FALLIMENTO INFRASTRUTTURE & SERVIZI SRL C/ COMUNE DI MODUGNO;
4. RICONOSCIMENTO LEGITTIMITA' DI DEBITO FUORI BILANCIO EX ART. 194 COMMA 1 LETT.A) D.LGS. N.267/2000, A SEGUITO DI SENTENZA RG N. 696/2019 DEL CONSIGLIO DI STATO, PROC. CONSORZIO ASI C/ COMUNE DI MODUGNO;
5. PIANI DI ZONA PER L'EDILIZIA ECONOMICA E POPOLARE E PER GLI INSEDIAMENTI PRODUTTIVI, VERIFICA QUANTITÀ E QUALITÀ DELLE AREE;
6. ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF - MODIFICA SOGLIA DI ESENZIONE;
7. APPROVAZIONE PIANO ECONOMICO E FINANZIARIO (P.E.F.) 2019;
8. APPROVAZIONE TARIFFE RELATIVE ALLA TASSA SUI RIFIUTI - TARI - ANNO D'IMPOSTA 2019;
9. APPROVAZIONE NOTA DI AGGIORNAMENTO AL DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE (DUP) PERIODO 2019/2021 (ART. 170, COMMA 1, DEL D.LGS. N. 267/2000) E BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2019-2021 (ART. 151 DEL D.LGS. N. 267/2000 E ART. 10, D.LGS. N. 118/2011).

Tutti gli atti relativi ai suddetti argomenti sono depositati presso la Segreteria Comunale ai sensi dell'art. 41 del regolamento del Consiglio Comunale.

La seduta di Consiglio Comunale verrà trasmessa in diretta streaming al seguente indirizzo internet: www.comune.modugno.ba.it

La cittadinanza è invitata

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE

                                                                            Dott.ssa Valentina Longo

In attuazione alla Del. Reg. n. 1565 del 4 settembre 2018, è stata concordata con la Regione Puglia e il Coordinamento Istituzionale dell'Ambito l'opportunità di convocare martedì 19 Marzo ore 16 presso il Comando della Polizia Municipale di Modugno (Sala Romita) la pubblica concertazione del piano in oggetto.


Manifesto avviso Pdf.pdf


Il Coordinamento istituzionale dell'Amministrazione Sociale di Modugno, Bitetto, Bitritto rende noto l'Avviso Pubblico per il conferimento di borse di studio per personale educativo professionale socio-pedagogico non in possesso del titolo di laurea. La volontà è l'esperienza di apprendimento delle competenze da parte degli educatori professionisti che vivono in anni, la loro professione in materia di età compresa tra zero e 6 anni. In via residuale le borse di studio possono essere assegnate a personale educatore laureato nei limiti delle risorse disponibili. In allegato l'Avviso Pubblico ed il relativo modulo di partecipazione. Le istante richieste sono documenti presso il protocollo del Comune di Modugno entro le 12:00 di Mercoledì 27/03/2019

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI n. 18 BORSE DI STUDIO.pdf

Avviso Pubblico - Assegnazione Borse di studio 2018_2019.doc

Si terranno i prossimi 6 e 15 marzo, nella Sala B. Romita presso il Palazzo della Polizia Municipale, gli incontri partecipati previsti nell'ambito del procedimento di adeguamento del Regolamento Edilizio Comunale al Regolamento Edilizio Tipo (RET), approvato dalla Regione Puglia con D.G.R. n. 2550/2017.
La bozza di regolamento già predisposta sarà presentata e illustrata con gli interventi del Sindaco, Nicola Magrone, dell'Assessore all'Assetto del Territorio, Francesca Benedetto, del Responsabile del Servizio Assetto del Territorio, Elena Mucerino, e del prof. Francesco Selicato (professionista che ha collaborato alla redazione della bozza).
Mercoledì 6 marzo, l'incontro sarà rivolto prevalentemente agli ordini professionali e alle asssociazioni di categoria. Mentre venerdì 15 marzo l'incontro avrà natura di partecipazione cittadina.
Gli incontri in programma sono finalizzati ad acquisire dai cittadini e dai progettisti, che operano sul campo e si confrontano quotidianamente con la materia, eventuali suggerimenti e indicazioni, che potranno essere recepite prima dell'avvio del procedimento di approvazione da parte del Consiglio comunale.
Chiunque, inoltre, può presentare per iscritto osservazioni, suggerimenti e proposte utilizzando il seguente indirizzo dedicato di posta elettronica: regolamentoedilizio@comune.modugno.ba.it
La bozza di regolament è liberamente consultabile accedendo al sito web del Comune di Modugno e cliccando sul banner "regolamento edilizio comunale" presente sulla home page.
Il Sindaco di Modugno, Nicola Magrone, ha nominato con proprio decreto Ilaria Leandro nuovo componente di Giunta Comunale conferendole le deleghe in materia di Politiche giovanili e culturali, rapporti con l'associazionismo locale ed il volontariato, dispersione scolastica e diritto allo studio, istruzione.
Ilaria Leandro, nata a Bari l'11/04/1982, ubentra all'assessore dimissionario Francesca Di Ciaula.

Si riporta di seguito il Decreto di nomina:

Pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 15 del 7 febbraio 2019 l'atto del Dirigente della Sezione Istruzione e Università  n. 10 del 04/02/2019 relativo all'assegnazione di  borse di studio per l' a.s. 2018/2019 per gli studenti della scuola secondaria di secondo grado (art. 9 D.Lgs n. 63/2017).       

Le domande potranno essere presentate on line sul sito www.studioinpuglia.regione.puglia.it a partire dal giorno 12 febbraio e fino al 12 marzo 2019.
Potranno presentare istanza gli studenti maggiorenni, i genitori di studenti minori o coloro che esercitano la responsabilità genitoriale appartenenti a famiglie con un livello di ISEE pari o inferiore a € 10.632,94.

Per informazioni inviare un'email a info@studioinpuglia.regione.puglia.it o telefonare al numero 080 5404040, in orario d'ufficio.

Ilcv.png comitato direttivo dell'Associazione Comuni Virtuosi , nella riunione del 12 febbraio scorso a Roma, ha attivato la figura del coordinatore regionale, nominando i primi dieci referenti tra i comuni soci della rete dislocati sul territorio nazionale. Per l'occasione sono stati anche definiti gli obiettivi che i coordinatori regionali dovranno cercare di raggiungere nei primi mesi della nuova esperienza: organizzare riunioni periodiche tra i comuni soci del territorio, definire un programma di azioni condivise (progetti condivisi, organizzazione eventi, reperimento fondi, valorizzazione turistica e culturale) e monitorare i comuni soci della rete anche per valorizzare al meglio le best practise messe in atto.

Sono previste nei prossimi mesi iniziative nazionali distribuite nelle varie regioni per dare ancora più forza a questo nuovo strumento operativo dei Comuni virtuosi, Associazione alla quale il Comune di Modugno ha aderito nel 2016 per condividere con altre realtà italiane la difesa dell'ambiente, l'uso parsimonioso e responsabile delle risorse, l'azione di riduzione degli sprechi, il miglioramento della qualità della vita in tutte le modalità possibili.

Parcodelricordo.jpeg

In occasione del Giorno del Ricordo in memoria delle vittime delle foibe, dell'esodo giuliano - dalmata e delle vicende del confine orientale, in collaborazione con il Comitato 10 Febbraio, l'Amministrazione Comunale terrà una celebrazione commemorativa presso il Parco del Ricordo - Martiri delle Foibe in viale della Repubblica, domenica 10 febbraio alle ore 11:00, alla quale parteciperà il Sindaco Nicola Magrone.

Il Giorno del Ricordo è stato istituito con Legge n. 92 del 30.03.2004, ai sensi della quale è stata individuata la data del 10 febbraio di ogni anno al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale.

Questa pagina contiene le recenti pubblicazioni nel canale Comunicati stampa .

Bandi di gara (Dati Storici) è il precedente canale.

Concorsi è il canale successivo.

Cerca i contenuti recenti nella pagina iniziale oppure guarda in archivio per cercare tutti i contenuti.