Bonus Idrico per utenti in condizioni di disagio economico e/o fisico

Si comunica alla cittadinanza che dal 3 marzo al 31 maggio 2014 sarà possibile richiedere il Bonus Idrico relativamente alle annualità 20012 e 2013. I destinatari della agevolazione di spesa per il servizio idrico sono tutti gli utenti di una fornitura idrica "attiva" (ad uso abitativo domestica di residenza singola o condominiale) in regola con i pagamenti, già beneficiari di Bonus Elettrico, che versino in condizioni di disagio economico e fisico.Il bando relativo alla procedura in oggetto è pubblicato sul sito dell'Autorità Idrica Pugliese http://www.aip.gov.it/..

Il Bonus Idrico potrà essere richiesto secondo una delle seguenti modalità:

a) via internet, all'indirizzo http://www.bonusidrico.puglia.it/;

b) via telefono fisso, mediante il numero verde automatico 800.660.860.

I requisiti di ammissibilità al Bonus sono:

DISAGIO ECONOMICO - con un reddito annuo ai fini ISEE uguale o inferiore a 7.500,00 euro, oppure a 20.000,00 euro ISEE per le famiglie con 4 o più figli a carico.

e/o DISAGIO FISICO, secondo i requisiti previsti dal Bonus elettrico, ovvero, con uno dei componenti il nucleo familiare in gravi condizioni di salute tali da richiedere l'utilizzo delle apparecchiature elettromedicali necessarie per la loro esistenza in vita.

Ulteriori informazioni sono reperibili sui siti internet:

www.bonusidrico.puglia.it
www.aqp.it 

A proposito

Questa pagina contiene la pubblicazione del 13.02.14 15:31.

Rassegna letteraria "Concetto Ambiente" è la precedente pubblicazione.

Convocazione seduta di Consiglio Comunale è la successiva pubblicazione.

Cerca i contenuti recenti nella pagina iniziale oppure guarda in archivio per cercare tutti i contenuti.