Archivio Ottobre 2019

Con Delibera di Giunta Comunale n. 47 del 16.04.2019, il Comune di Modugno halogo.png aderito al Progetto Sportello Amianto Nazionale dedicato all'informazione e alla formazione, per agevolare e accompagnare i cittadini, le imprese e i lavoratori nei percorsi privati e personali in tutte le questioni legate all'amianto, da quelle assistenziali, alle medico legali, all'aiuto psicologico ed alla gestione dei rischi legati all'amianto, al rispetto delle normative sino alla consulenza per la gestione ed indicazione dell'iter burocratico per affrontare le bonifiche

SPORTELLO AMIANTO NAZIONALE


COS'È

È un servizio, patrocinato dal Coordinamento Nazionale Amianto che mette a disposizione dei cittadini di Modugno professionisti qualificati e membri di un selezionatissimo comitato scientifico per offrire una totale completezza e circolarità di informazione in materia di amianto.


COME FUNZIONA

I cittadini di Modugno potranno:

  • avere informazioni ed essere guidati nella risoluzione dei problemi legati all'amianto;

  • ricevere assistenza totale su argomenti tecnici, giuslavoristici e sanitari in materia di amianto. Per esempio: in caso di una bonifica, capire quali procedure seguire per determinare se il proprio amianto è pericoloso, conoscere adempimenti ed obblighi per essere in regola e tutelare la salute in caso di presenza di amianto, oltre che fare segnalazioni di abbandoni, avviare pratiche per il riconoscimento di malattie professionali connesse all'amianto, chiedere pareri legali;

Con una semplice telefonata, si attiverà un meccanismo di concorrenza che garantirà al cittadino, fruitore del servizio, di poter determinare la migliore offerta e il miglior servizio per le sue esigenze offerto dai bonificatori in regola con gli adempimenti.

DOVE

Basterà scrivere a info@sportelloamianto.org o telefonare al numero nazionale 06 81153789.

numero_verde.png

Collegandosi al sito internet del Comune di Modugno www.comune.modugno.ba.it sarà possibile trovare tutti i riferimenti e il Link http://www.sportelloamianto.com/contattaci/ per accedere ed avere le risposte su questo mondo il cui protagonista è un inquinante che è necessario gestire correttamente per tutelare la salute di tutti.

PERCHÉ

Se, per esempio, abbiamo un tetto da smaltire, contattando lo sportello e descrivendo l'intervento, il servizio genererà immediatamente per Vostro nome una "Call" (richiesta di offerta), concordando con Voi se interpellare possibili bonificatori in area provinciale o regionale per comunicare appunto la Vostra esigenza a tutte le aziende di smaltimento autorizzate per la specifica categoria e presenti nell'albo gestori ambientali del Ministero dell'Ambiente.

Nello stesso tempo il cittadino sarà informato rispetto ad eventuali contributi comunali, regionali, statali o di enti e ministeri, che possono riguardare, agevolare e contribuire al suo intervento, oltre che fornire la descrizione degli eventuali sgravi fiscali in materia.

In futuro saranno proposti una serie di prodotti offerti dagli Istituti di Credito per finanziare la bonifica.

Convocazione Consiglio Comunale

Il Consiglio Comunale è convocato, ai sensi dell'art. 36 del regolamento del Consiglio Comunale e dell'art. 17 dello Statuto Comunale in sessione ordinaria ed in seduta pubblica, in grado di prima convocazione, per il giorno 06 novembre 2019, alle ore 17:30, presso la sala Consiliare della Sede Municipale, per la trattazione dei seguenti argomenti all'ordine del giorno:

 

1. COMUNICAZIONI DEL SINDACO;

2. APPROVAZIONE VERBALI DELLE SEDUTE PRECEDENTI DA N. 13 A N. 25 DELL'ANNO 2019;

3. INTERROGAZIONI E INTERPELLANZE;

4. PIANO COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE. APPROVAZIONE.

 

Tutti gli atti relativi ai suddetti argomenti sono depositati presso la Segreteria Comunale ai sensi dell'art. 41 del regolamento del Consiglio Comunale.

La seduta di Consiglio Comunale verrà trasmessa in diretta streaming al seguente indirizzo internet: www.comune.modugno.ba.it

 

La cittadinanza è invitata.

 

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE
Dott. ssa Valentina Longo


Giornata della Trasparenza

Il Segretario Generale dott. Giambattista Rubino informa che il 12 novembre 2019 è stata indetta la "Giornata della Trasparenza anno 2019".
 

 Il Comune di Modugno in collaborazione con le Associazioni Combattentistiche organizza per il 4 novembre p.v. la manifestazione celebrativa delle Forze Armate.

Programma della manifestazione:

  • ore 09.30 raduno dei partecipanti in Piazza Sedile;

  • ore 10,00 celebrazione Santa Messa nella Chiesa Matrice di Modugno (SS. Annunziata) in suffragio dei caduti in guerra;

  • ore 11,00 cerimonia dell'Alzabandiera in Piazza sedile con prosecuzione del corteo celebrativo per le vie dell'abitato, deposizione corona d'alloro in Piazza E. De Amicis alla lapide dell'edificio scolastico e deposizione corona d'alloro in Piazza Garibaldi al monumento dei Caduti in guerra;

La Cittadinanza è invitata.



Il Comune di Modugno invita cittadini, associazioni e organizzazioni operanti nel territorio comunale a formulare osservazioni ai fini dell'aggiornamento del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2020/2022, entro il 29 novembre.

 Immagine.jpg

Nell'ambito delle attività ed iniziative per la prevenzione e il  contrasto alla corruzione e per la trasparenza dell'azione amministrativa, il Comune di Modugno deve approvare entro il 31 gennaio 2020 l'aggiornamento del Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione.

Al fine di favorire il più ampio coinvolgimento si invitano le associazioni, le organizzazioni e i cittadini interessati a presentare entro le ore 12.00 di venerdì 29 novembre 2019 eventuali proposte di modifica ed integrazione al Piano vigente, che può essere consultato nella sezione Amministrazione Trasparente - Altri contenuti - Corruzione al seguente link:


Le proposte devono essere inviate utilizzando l'apposito modulo indirizzandolo a segretariogenerale.comune.modugno@pec.rupar.puglia.it  oppure a g.rubino@comune.modugno.ba.it   riportando necessariamente nell'oggetto della mail la dicitura "Aggiornamento Piano Triennale anticorruzione e trasparenza - osservazioni". Non si terrà conto delle proposte e dei suggerimenti anonimi.
 

L'Amministrazione rende noto che è possibile presentare istanza per le detrazioni per i nuclei familiari che abbiano più di tre figli, per l'anno d'imposta 2018.
foto.jpg

L'Assessorato alle Attività Produttive rende noto che, nell'ambito del Bando Regionale rivolto agli Enti locali pugliesi, è pubblicato l'Avviso del Comune di Modugno per l'attribuzione delle aree disponibili e non ancora assegnate della Zona Economica Speciale interregionale Adriatica.

È possibile presentare candidature a valere su qualsiasi area non di proprietà comunale all'interno del territorio cittadino purché dotata di un nesso economico funzionale con la zona portuale, che tenga conto dei requisiti tecnici di ammissibilità e dei criteri di preferenza coerenti con i criteri generali d'identificazione delle aree utilizzati per la redazione del PIANO STRATEGICO ZES INTERREGIONALE ADRIATICA approvato.

I soggetti interessati a candidare aree private per l'attribuzione delle aree residue della ZES interregionale Adriatica possono presentare domanda entro e non oltre l'8.11.2019, esclusivamente mediante PEC all'indirizzo  attiv.produttive.comune.modugno@pec.rupar.puglia.it, al fine di consentire agli uffici comunali le necessarie verifiche istruttorie per il rilascio dell'asseveramento e l'invio entro i termini stabiliti dal Bando regionale.


L'Avviso è scaricabile al seguente link.
Di seguito i riferimenti alle due Determinazioni Dirigenziali Regionali:


MERCATO CONTADINO - Domenica 20 ottobre

2019_10_20_Manifesto.jpg

A partire daa sabato 12 e domenica 13 ottobre 2019, e a seguire, ogni fine settimana fino al 31 dicembre 2019, l'Amministrazione Comunale sperimenta l'apertura al pubblico di Palazzo Santa Croce (sede del Municipio).
Nelle giornate indicate, quindi, durante l'orario di apertura, 9.30-13.30, sarà attivo un servizio di accoglienza al pubblico e di assistenza alla visita, che permetterà di ammirare la struttura recuperata, il chiostro restaurato dell'ex Monastero di Santa Maria della Croce e la sede dei fascinosi ritrovamenti archelogici emersi durante i lavori di riqualificazione.
IMG-20191011-WA0001.jpg
Il progetto di creazione del Polo Culturale di Palazzo Santa Croce (parte integrante dei lavori restauro, valorizzazione e fruizione del Palazzo, voluti e realizzati dall'Amministrazione Comunale) in partenza domani, prevede tra l'altro:
  • distribuzione materiale informativo fornito dal Comune (brochure ed altro materiale a stampa) appositamente predisposto (sia in lingua italiana che in lingua inglese);
  • informazione ed assistenza sulla consultazione del touch-screen e del sito web "Modugno Cultura" disponibile da postazione web dell'Infopoint (Polo Culturale);
  • assistenza informativa culturale riguardante il Palazzo ed il territorio Comunale;
  • informazioni utili sui beni culturali ed ambientali del territorio e loro dislocazione, con l'indicazione di quelli visitabili ed orari;
  • eventuale vendita di prodotti editoriali (come per Balsignano);
  • visita guidata (con illustrazione di aspetti e contenuti culturali dei beni), principalmente focalizzati su Palazzo Santa Croce (chiostro e piano superiore) nonché l'Area Archeologica a vista al piano terra).
Nell'ambito del progetto del Polo Culturale sono previsti inoltre:

  • l'apertura al pubblico del IMG-20191011-WA0000.jpgcomplesso monumentale di Balsignano per tutto il mese di ottobre con orario continuato dalle ore 9.30 alle ore 17.30;
  • compatibilmente con esigenze di carattere organizzativo legate all'afflusso di Palazzo Santa CRoce, il servizio di visita guidata presso le emergenze archeologiche all'aperto della Chiesa di San Michele in via Corsica, Chiesa di S. M. della Croce (San Nicola da Tolentino), Chiesa di San Giuseppe (detta ' delle Monacelle'), Palazzo La Corte.
Le visite effettuabili domenica 13 ottobre cadono nella "Giornata nazionale del camminare". A tal proposito, La Zona Pedonale del Centro Storico di Modugno, istituita dal Comune, offre itinerari culturali che, unitamente alle iniziative del Polo Culturale, permettono di valorizzare a pieno la Giornata del Camminare.

Fornitura libri di testo per l'anno scolastico 2019/2020

Il Responsabile del Servizio della Pubblica Istruzione, comunica che i beneficiari del contributo libri di testo residenti nel Comune di Modugno, a partire dal 9/10/2019 e improrogabilmente sino al 8/11/2019, dovranno rivolgersi all' Ufficio Pubblica Istruzione - Piazza Plebiscito, per presentare idonea documentazione contabile, che attesti l'avvenuta spesa dei libri di testo nuovi e/o usati (acquistati in cartolibreria), scheda libri, e copia della ricevuta di trasmissione della domanda on line sulla piattaforma della Regione Puglia "Studio in Puglia".

MODULO DI CONSEGNA GIUSTIFICATIVI DI SPESA.pdf


Tornano i mercati di domenica

 

L'edizione 2019 di "MERCATI IN FESTA" vivrà DOMENICA 13 OTTOBRE il suo terzo appuntamento.


Mercati in festa fronte.jpeg

MERCATI IN FESTA 2019: altre tre edizioni straordinarie del mercato settimanale, tradizionalmente svolto di venerdì, si terranno sino al termine dell'anno in corso di domenica.

Lo ha deciso l'Amministrazione Comunale con Delibera di Giunta approvata il 4 giugno 2019, condividendo le proposte pervenute in tal senso dalle Associazioni di categoria del commercio su aree pubbliche, per dare continuità all'iniziativa già sperimentata nei tre anni scorsi con crescente gradimento tra i cittadini e soddisfazione degli operatori commerciali.

Le aperture straordinarie del mercato di domenica in zona Piscine Comunali vivranno già il prossimo 13 ottobre il loro terzo appuntamento per poi proseguire con il seguente calendario concordato dall'Assessorato alle Attività Produttive con le Associazioni di categoria:

-        - domenica 8 dicembre;

-        - domenica 22 dicembre.

L'iniziativa, tesa a rendere maggiormente attrattiva la domenica modugnese e a stimolare l'indotto commerciale cittadino, risponde anche all'esigenza di dare l'opportunità di fruire del Mercato Settimanale no food a coloro che per motivi di lavoro non possono frequentarlo di venerdì.

Mercati in festa retro.jpeg

Dal 7 ottobre presso il Servizio Entrate sito in Viale della Repubblica n. 46 sarà attivo il sistema di elimina-code.

Il contribuente potrà interfacciarsi con gli Uffici, secondo il numero della prenotazione che rilascia il sistema, così da assicurare la massima trasparenza nella gestione strettamente cronologica degli arrivi suddivisi per ciascun Ufficio.

Potrà anche allontanarsi non perdendo la priorità, sempre che sia presente nel momento in cui sarà selezionato il proprio numero di prenotazione.

    Valeria De Pasquale                                               Leonardo Banchino

Il Responsabile del Servizio Entrate               L'Assessore alle Entrate e al  Bilancio          

l Sindaco pubblica l'avviso relativo alle iscrizioni all'Albo delle persone idonee all'Ufficio di Presidente  di Seggio Elettorale.
Dal  giorno 1 OTTOBRE  e sino al 31 OTTOBRE 2019 è possibile presentare domanda di iscrizione all'Albo dei  Presidenti di Seggio Elettorale, nei modi indicati nell'avviso stesso.


Il Sindaco pubblica l'avviso relativo alle iscrizioni all'Albo delle persone idonee all'Ufficio di Scrutatore di Seggio Elettorale.
Dal  giorno 1 OTTOBRE  e sino al 30 NOVEMBRE 2019 è possibile presentare domanda di iscrizione all'Albo degli Scrutatori di Seggio elettorale, nei modi indicati nell'avviso stesso.



Questo archivio

Questa pagina è un archivio di vecchie e nuove pubblicazioni di Ottobre 2019 .

Settembre 2019 is the previous archive.

Novembre 2019 is the next archive.

Cerca i contenuti recenti nella pagina iniziale oppure guarda in archivio per cercare tutti i contenuti.