Canale Comunicati stampa

A seguito dell'ultima, necessaria autorizzazione della Città Metropolitana di Bari - Genio Civile,
IMG-20190611-WA0003.jpgil Comune ha avviato lunedì 10 giugno i lavori di riparazione locale del cavalcavia di Via Risorgimento, sovrastante la Strada Statale 96, gravemente lesionato nella trave di bordo dell'impalcato centrale l'11 ottobre 2017 a causa dell'urto di un mezzo fuori sagoma.

L'intervento in esecuzione permetterà il ripristino delle normali condizioni di transito veicolare sia sulla S.S. 96 che nella viabilità superiore del ponte. 
Per consentire la prosecuzione dei lavori col montaggio di ulteriori parti di una trave reticolare d'acciaio che sostituirà la trave di bordo assorbendone completamente il carico, l'Anas ha emanato ieri, 11 giugno 2019, un'ordinanza con la quale ha disposto la chiusura temporanea al traffico su S.S. 96 BARESE dal km 17+300 al km 17+700, carreggiata in direzione Bari e in direzione Altamura-Matera, su tutte le corsie, a partire dalle ore 06:00 del 13 giugno 2019 fino alle ore 23.55 del 24 giugno 2019, che interesserà tutti gli utenti.
Tale intervallo temporale potrà subire variazioni, anche in termini di anticipo della riapertura del tratto stradale, in funzione dell'andamento dell'esecuzione dei lavori previsti.

Il Comando della Polizia Locale di Modugno, intanto, ha creato e organizzato percorsi alternativi al tratto interdetto, con deviazioni predisposte con l'ausilio tecnico della stessa Anas. La segnaletica è già allestita in loco e sarà ben visibile dal momento dell'entrata in vigore dell'ordinanza Anas. La viabilità alternativa consentirà, tramite una serie di obblighi, divieti e limitazioni, di raggiungere in ogni caso tutte le direzioni sulla S.P. 54, sulla bretella di collegamneto S.P. 54 - via delle Fresie - Via Magna Grecia, nonché su via Fabrizio De Andrè intersezione con S.P. 231.




Il Responsabile dell'Ufficio Elettorale comunica che i mandati riferiti ai compensi per i Componenti dei seggi elettorali sono riscuotibili a far data da oggi 11/06/2019.

Chi ha prestato servizio come scrutatore, segretario o presidente di seggio può ritirare il proprio compenso presso la filiale della Banca Popolare di Bari sita in Piazza Garibaldi  - Modugno, o presso qualsiasi altra filiale della Banca Popolare di Bari (indicando il Codice Ente 21050) - presentandosi con un documento di riconoscimento e codice fiscale.

Il Responsabile del Servizio 6 Finanziario - Personale comunica che sono indetti i seguenti avvisi di mobilità volontaria esterna, compensativa, ai sensi dell'art. 30 del D.Lgs. n. 165/2001

Scadenza presentazione domande: entro il termine perentorio di 30 giorni decorrenti dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica - 4^ Serie Speciale Concorsi ossia entro e non oltre 30 giorni dalla data di pubblicazione dei presenti avvisi di mobilità esterna sul sito istituzionale del Comune di Modugno (27/06/2019).

Il Responsabile del Servizio 6 Finanziario - Personale comunica che sono indetti i seguenti avvisi di mobilità volontaria esterna, ai sensi dell'art. 30 del D.Lgs. n. 165/2001.

Scadenza presentazione domande: entro il termine perentorio di 30 giorni decorrenti dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica - 4^ Serie Speciale Concorsi ossia entro e non oltre 30 giorni dalla data di pubblicazione dei presenti avvisi di mobilità esterna sul sito istituzionale del Comune di Modugno (27/06/2019).



IMU 2019 - acconto

Si avvisa la cittadinanza che, entro il 17 giugno 2019, deve essere effettuato il versamento dell'acconto IMU 2019.
In allegato il relativo avviso informativo.
Ulteriori informazioni possono essere richieste presso l'Ufficio/IMU del Servizio Entrate - Viale della Repubblica 46 - aperto al pubblico dal lunedì al giovedì ore 9.15 - 11.15 e il martedì e giovedi ore 15.30 - 17.00

Acconto IMU 2019.pdf

A seguito dell'evento sismico (magnitudo Mw 3.7) registrato ieri a sud-est di Barletta (Ba), avvertito anche nel territorio di Modugno, la macchina del Comune è entrata immediatamente in azione per una ricognizione degli eventuali danni agli immobili comunali con particolare riguardo agli edifici scolastici.
I sopralluoghi da parte de personale dell'Ufficio Tecnico, unitamente a tecnici inacaricati delle verifiche sismiche, stanno proseguendo anche questa mattina. Tuttavia, allo stato, non si segnalano danni, né criticità statiche ricollegabili all'evento tellurico.

Si informano i Presidenti di seggio che è possibile ritirare presso l'Uffcio Elettorale la pubblicazione n. 4: "Istruzioni per le operazioni degli uffici elettorali di sezione".

 

Inoltre, si comunica che con nota del 20/05/2019 prot. 52200 la Prefettura di Bari ha organizzato per il giorno 22 maggio alle ore 15,30 presso la sala consiliare della Città Metropolitana (ex Palazzo della Provincia) Lungomare Nazario Sauro, un corso di formazione, come meglio specificato nella nota allegata.



Lettera prot. 52200 del 20.05.2019.pdf

Il Responsabile del Servizio Elettorale publlica il manifesto dei candidati per lista della Circoscrizione Elettorale IV Italia Meridionale.

Il Responsabile dell'Ufficio Elettorale informa che il Ministero dell'Interno con circolare n. 28/2019 del 13/05/2019 ha comunicato che gli elettori che si recheranno a votare nel proprio comune di iscrizione elettorale potranno usufruire di agevolazioni tariffarie per i viaggi ferrioviari, via mare, autostradali e con il mezzo aereo. 
E' stato approvato nei giorni scorsi, dalla Regione Puglia, un progetto sperimentale di contrasto agli sprechi alimentari, presentato dall'Ambito Territoriale BA10 (di cui Modugno è il Comune Capofila) e promosso dai seguenti tredici attori del terzo settore operanti nei territori d'ambito di Modugno, Bitetto e Bitritto: 'WWF ALTA MURGIA', 'LA PIETRA SCARTATA', 'PIAZZA PUBBLICA', 'VIVERE A COLORI', 'BOAZ-ONLUS', 'UNIVERSITA' DELLA TERZA ETA' - CENTRO STUDI E RICERCA ROSALBA BARNABA', 'ASSOCIAZIONE CULTURALE SETTANTAZEROVENTISEI', 'PARROCCHIA SAN MICHELE ARCANGELO', 'PARROCCHIA dell' IMMACOLATA', 'PARROCCHIA SAN PIETRO APOSTOLO', 'PARROCCHIA SANT'AGOSTINO', 'PARROCCHIA SANTA MARIA DI COSTANTINOPOLI'.

In ragione dell'ammissione a finanziamento, i soggetti coinvolti dovranno gestire nell'insieme e in base alle schede progettuali un finanziamento totale di 50.000 euro.
Tanto è stato possibile grazie alla conclusione con esito favorevole della partecipazione delle predette associazioni e parrocchie -  su impulso dell'Ufficio di Piano di Modugno che ha raccolto le proposte e presentato la candidatura - all'Avviso Pubblico regionale per le candidature di progetti "per il rafforzamento delle reti locali per il contrasto agli sprechi alimentari e farmaceutici e il recupero delle eccedenze".

Il progetto si svilupperà ora secondo due principali fasi di attuazione:

1. Gli Organismi Di Volontariato si occuperanno di acquistare i beni strumentali necessari per il trasporto dei generi alimentari, mediante Volontari muniti di bici con portapacchi isotermici, borse termiche/frigo o zaini food delivery, i quali trasferiranno tali beni presso le sedi degli Enti religiosi o direttamente alla famiglie più bisognose;

2. Seguiranno Attività sussidiarie e strumentali e di sensibilizzazione e comunicazione rivolte alla collettività con la finalità di accrescere la partecipazione attiva della comunità e ridurre i tempi della redistribuzione per una più efficace azione di contrasto agli sprechi. Sarà fondamentale un'attività di animazione, formazione e comunicazione a favore delle imprese/attività commerciali presenti sul territorio con incontri dedicati alla riduzione degli scarti alimentari e alla massimizzazione dei profitti. Indispensabile sarà, inoltre, un'attività di animazione/sensibilizzazione nelle scuole: educando i bambini ad un consumo consapevole e razionale del cibo, verranno sensibilizzati di conseguenza anche gli adulti di famiglia all'azione di contrasto agli sprechi alimentari.

Ruolo fondamentale sarà ora quello di sensibilizzare e coinvolgere i produttori dei beni alimentari sotto scadenza (ristoranti, panificatori, supermercati etc.) che già si sono mostrati sensibili con il progetto del pranzo sospeso.

Questo archivio

Questa pagina contiene le recenti pubblicazioni nel canale Comunicati stampa .

Bandi di gara (Dati Storici) è il precedente canale.

Concorsi è il canale successivo.

Cerca i contenuti recenti nella pagina iniziale oppure guarda in archivio per cercare tutti i contenuti.