Avviso sanificazione Necropoli Comunale

Si informa la cittadinanza che domani 03/11/2020 alle ore 06:00 (prima dell'apertura) si effettuera' la sanificazione della Necropoli Comunale.


 

Ordinanza Sindacale

Si pubblica l'Ordinanza Sindacale prot. n.48702 del 29.10.2020 avente ad oggetto: "Sospensione delle attività di vendita del mercato settimanale del Venerdì".

La sospensione  è prevista a partire da venerdì 6.11.2020 e fino al 27.11.2020, salvo adozione di ulteriori disposizioni.


 

L'art. 54, co. 5, del d.lgs. 165/2001 prevede che le amministrazioni definiscano il codice di comportamento «con procedura aperta alla partecipazione previo parere obbligatorio del proprio organismo indipendente di valutazione».
Con deliberazione n.177 del 19 febbraio 2020, l'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) ha inteso fornire indicazioni utili per la definizione del Codice di comportamento del personale presso le amministrazioni pubbliche. Al paragrafo n.11 "Procedura di formazione dei codici", in particolare, ANAC ha specificato linee di costruzione del Codice sia riguardo al profilo formale, che attiene alla procedura da seguire per garantire la validità del codice, sia con riguardo al profilo sostanziale, che attiene alla conoscenza diffusa e alla condivisione dei doveri previsti da parte dei dipendenti dell'amministrazione interessata e dei cittadini.
Nei principi formulati ANAC ha rilevato che:
"È importante, quindi, che nel processo di formazione del codice le amministrazioni promuovano, in primo luogo, la massima partecipazione dei dipendenti dell'amministrazione, favorendo l'adeguata comprensione del contesto e delle finalità dei codici, e degli altri stakeholders, interni ed esterni.
In secondo luogo, occorre che esse valorizzino una procedura di formazione "progressiva" che conduca all'adozione definitiva del codice in modo graduale.
La valorizzazione dei principi richiamati di gradualità e di partecipazione da parte delle amministrazioni contribuisce ad evitare il rischio che il codice venga percepito come un documento "astratto" - redatto solo come adempimento formale ad un obbligo di legge - e "preconfezionato" - portato all'attenzione dei dipendenti e degli altri soggetti cui si applica solo perché prendano conoscenza dei doveri da rispettare.".


Distribuzione mascherine donate dalla comunità indiana

Ringraziando la comunità indiana per la donazione delle mascherine, si informa la cittadinanza che è possibile farne richiesta presso i Servizi Sociali.
Tutti coloro che abbiano compiuto 65 anni e i cittadini affetti da patologie possono farne richiesta, contattando il seguente numero di telefono 080/5865863 dal lunedì al venerdì dalle ore 09.30 alle ore 11.30.
Previa verifica dei requisiti dichiarati, i cittadini riceveranno appuntamento per il ritiro di n. 3 mascherine cadauno.
Si invitano tutti i cittadini a rispettare le norme di distanziamento.

Il Sindaco comunica che a partire dal 27 ottobre e sino al 2 novembre, in occasione della "Settimana della Commemorazione dei Defunti",  il Cimitero comunale sarà aperto al pubblico per le visite dalle ore 07.00 alle ore 18.00.

Permanendo lo stato di emergenza legato al coronavirus l'ingresso al cimitero per le visite ai defunti sarà contingentato al fine di garantire il rispetto delle misure di contenimento del contagio disposte dal recentec Dpcm del 24.10.2020.

In particolare, i volontari della protezione civile, unitamente al personale addetto al cimitero, garantiranno l'accesso con contapersone in modo tale da scongiurare il rischio di assembramenti. Si invitano i cittadini ad attenersi scrupolosamente a quanto sarà loro indicato all'ingresso, ad indossare mascherine, a mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro e a non creare pericolosi assembramenti. Ogni comportamento posto in violazione del DPCM del 24 ottobre 2020 sarà segnalato alla Polizia Locale per la comminatoria delle relative sanzioni.

Si specifica sin da ora che tutti i riti religiosi e liturgici, tradizionalmente celebrati all'interno del Cimitero durante la settimana di commemorazione dei defunti, si intendono annullati.

Si rammenta la situazione di particolare emergenza: l'assunzione di comportamenti irresponsabili, ovvero, il non rispetto delle misure di contenimento, potrebbe compromettere il contenimento del contagio da COVID - 19 con ripercussioni assai gravi sulla vita di ciascun cittadino e sulla tenuta sociale ed economica dell'intera Città.

Avviso sanificazione territorio comunale

Si informa la cittadinanza che verranno effettuati n.6 interventi di sanificazione su tutto il territorio comunale secondo il seguente calendario:

SANIFICAZIONE INTERO TERRITORIO COMUNALE con inizio alle ore 23:00 sino al termine
•    26 OTTOBRE
•    30 NOVEMBRE
•    28 DICEMBRE

SANIFICAZIONE CENTRO STORICO con inizio alle ore 23:00 sino al termine
•    30 OTTOBRE
•    27 NOVEMBRE
•    29 DICEMBRE

Il Responsabile del Servizio Pubblica Istruzione Dott.ssa Angela Straziota per esigenze organizzative, al fine di garantire la tutela della sicurezza degli ambienti di lavoro, comunica che le informazioni riguardanti i servizi legati alle attività scolastiche (quali: servizio trasporto scolastico, servizio mensa scolastica e buoni libro) a partire dal giorno 22 OTTOBRE, potranno essere richieste dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle ore 12:30 e il martedì e giovedì anche dalle ore 15:30 alle ore 17:30 telefonando ai seguenti numeri : 080/5865689 - 680 - 681 - 685 - 690 o inviando mail al seguente indirizzo di posta elettronica:  istruzione@comune.modugno.ba.it
Per esigenze straordinarie potrà essere fissato appuntamento presso gli uffici. 
Si pubblica l'ordinanza Sindacale prot. n.46686 del 20.10.2020 avente ad oggetto: "Misure urgenti per la prevenzione del rischio di contagio da virus Covid 19: provvedimenti in merito alla vendita di generi alimentari attraverso distributori automatici aperti al pubblico".


Il Responsabile dell'Ufficio di Piano, Dott. Fulvio Gesmundo, rende noto che la Legge Regionale n. 40/2015 prevede misure di sostegno economico per le famiglie pugliesi.
Nello specifico, per il periodo di imposta 2019, le detrazioni previste dall'articolo 12, comma 1, lettera c), del TUIR, adottato con D.P.R  917/1986, sono maggiorate nell'ambito dell'addizionale regionale all'IRPEF e secondo quanto previsto dall'articolo 6 comma 5 del d.lgs 68/2011 dei seguenti importi:
-    20 Euro per i contribuenti con più di tre figli a carico, per ciascun figlio, a partire dal primo, compresi i figli naturali riconosciuti, i figli adottivi o affidati;
-    la detrazione spettante ai sensi della lettera a) è aumentata di un importo pari a 375 Euro per ogni figlio con diversa abilità ai sensi dell'articolo 3 della legge 5 febbraio 1992, n. 104 (Legge-quadro per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate).

Qualora il livello di reddito e la relativa imposta calcolata su base familiare non consenta la fruizione delle detrazioni succitate, il soggetto IRPEF potrà usufruire di misure di sostegno economico diretto equivalente alle detrazioni spettanti.
La prescritta istanza per beneficiare delle misure di sostegno economico, qualora non previamente presentata per l'anno d'imposta 2019, redatta secondo il modello allegato al presente comunicato, dovrà essere trasmessa come segue:
-    a mezzo PEC al seguente indirizzo: ambitosocialeba10.comune.modugno@pec.rupar.puglia.it o, in alternativa:
-    a mezzo consegna all'Ufficio Protocollo del proprio Ente di Residenza che provvederà al successivo inoltro a questo Ufficio.
Le istanze per la concessione del beneficio dovranno essere presentate entro il termine perentorio del 31.12.2020.


Buono libro - anno scolastico 2020/2021 1^ fase

Il Responsabile del Servizio 8 - Pubblica Istruzione Dott.ssa Angela Straziota comunica che a seguito di pubblicazione di avviso pubblico da parte della Regione Puglia relativo alla concessione del beneficio per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per l'anno scolastico 2020/2021 in attuazione dell'art.27 Legge 448/1998 e Legge regionale n.31/09 e successiva presentazione delle domande da parte degli aventi diritto (genitori degli studenti delle scuole secondarie di 1° grado e di 2° gradocon reddito ISEE del nucleo familiare inferiore o uguale ad €.10,632,94) sul portale www.studioinpuglia.regione.puglia.it  con scadenza il 31/07/2020 (1^ fase), si è proceduto a seguito  di completamento delle procedure da parte della Regione Puglia alla verifica dei requisiti richiesti per l'erogazione del beneficio.
Con determina Reg.Gen.n.1078 del 15/10/2020, è stata approvata la graduatoria degli alunni aventi diritto al buono libro i cui elenchi sono stati inviati alle scuole di appartenenza che provvederanno alla consegna dello stesso.


Questa pagina contiene le recenti pubblicazioni nel canale Urp comunica .

Ordinanze è il precedente canale.

Cerca i contenuti recenti nella pagina iniziale oppure guarda in archivio per cercare tutti i contenuti.