PugliaRegione Puglia +  Città Metropolitana di BariBari Città Metropolitana di Bari 

L'Assessorato all'ambiente comunica che, per far fronte all'emergenza sanitaria da Covid-19, sulla base delle indicazioni dell'ISS Istituto Superiore di Sanità e dell'Agenzia Territoriale della Regione Puglia per il servizio di gestione dei rifiuti - AGER, i cittadini in isolamento o in quarantena obbligatoria sono tenuti a seguire delle nuove regole per il conferimento dei rifiuti.

 

Nel dettaglio, i cittadini in isolamento o quarantena obbligatoria devono interrompere la raccolta differenziata e conferire tutti i propri rifiuti domestici (plastica, vetro, carta, umido, metallo) nello stesso contenitore per la raccolta indifferenziata, inclusi fazzoletti, mascherine, guanti e salviette monouso.
 
 
Di seguito alcune indicazioni per un adeguato e più sicuro conferimento dei rifiuti:

•    utilizzare due o tre sacchetti possibilmente resistenti (l'uno posizionato all'interno dell'altro) per contenere la frazione indifferenziata;
•    chiudere bene i sacchetti - facendo attenzione a non comprimerli - indossando guanti monouso (al fine di evitare il contatto diretto con il sacchetto esterno) e utilizzando dei lacci di chiusura o nastro adesivo;
•    una volta chiusi i sacchetti, i guanti utilizzati devono essere conferiti in nuovi sacchetti preparati per la raccolta indifferenziata (ripetiamo che occorre utilizzare due o tre sacchetti resistenti, posizionati l'uno nell'altro);

 

I cittadini in isolamento o quarantena obbligatoria, possono contattare il Gestore del Sevizio di Igiene Pubblica e nettezza urbana, Navita srl. dal lunedì al venerdì dalle h. 9.30 alle 12.30 esclusi i festivi al seguente numero 3711772613 e compilando un apposito modulo online a questo link:
 
 

A seguito dell'invio del modulo il cittadino sarà contattato per definire modalità e tempi di raccolta rifiuti. Gli orari e le modalità del ritiro dei sacchi (opportunamente preparati secondo le medesime precitate indicazioni dell'ISS) verranno comunicati telefonicamente dagli operatori del gestore dei servizi di igiene e nettezza urbana al numero indicato dal cittadino nel modulo di richiesta del servizio.
 

Il Cittadino dovrà consegnare il sacchetto all'operatore incaricato del ritiro, secondo le modalità concordate telefonicamente.
Tutti gli altri cittadini possono procedere con la normale raccolta differenziata, ricordando di conferire nell'indifferenziata mascherine, guanti e, in caso di raffreddore, anche i fazzoletti di carta.
SI PRECISA CHE PER ATTIVARE IL RITIRO DEDICATO, NON DEVE ESSERE CONTATTATO L'UFFICIO AMBIENTE DEL COMUNE DI MODUGNO, CHE NON POTRA' EVADERE, IN ALCUN MODO, LE SUDDETTE RICHIESTE.

 

Il sito istituzionale del Comune di Modugno è un progetto realizzato da Parsec 3.26 S.r.l.

Torna all'inizio del contenuto

Questo sito utilizza i cookie per il funzionamento e per offrirti una migliore esperienza. I cookie tecnici e i cookie utilizzati per fini statistici sono già stati impostati. Per ulteriori dettagli sui cookie, compresi quelli terze parti, e su come gestirne le impostazioni consulta la Cookie Policy.

Cliccando ACCETTO acconsenti all’utilizzo dei cookie.