Comunicazione ai fornitori sulla fatturazione elettronica

Il Responsabile del Servizio Finanziario informa che il Decreto Ministeriale n. 55 del 3 aprile 2013 ha fissato al 31 marzo 2015 la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione.
Pertanto, a partire da tale data, tutte le fatture emesse a carico del Comune di Modugno dovranno essere trasmesse esclusivamente in forma elettronica attraverso il Sistema di Interscambio (SDI), istituito dal Ministero dell'Economia e Finanze, la cui gestione è stata assegnata all'Agenzia delle Entrate.

Solo nel periodo dal 31 marzo 2015 al 30 giugno 2015 questa amministrazione potrà ancora procedere al pagamento delle fatture cartacee purché emesse prima del 31 marzo 2015 anche se ricevute dopo tale data.
Le fatture elettroniche dovranno contenere i seguenti elementi specifici:
- Codici Univoci Uffici (elenco_codici_ufficio.pdf);
- Il codice identificativo di gara (CIG), dove previsto dalle vigenti norme in tema di contratti

pubblici/tracciabilità dei flussi finanziari;
- Il codice unico di progetto (CUP) in caso di fatture riferite ad opere pubbliche.
il/i numero/i dell'impegno/i assunto/i a copertura finanziaria della spesa prevista, ai sensi dall'art. 191 del D. Lgs 267/2000;
- il responsabile del procedimento che ha ordinato la fornitura.
Si invitano i fornitori a consultare il sito www.fatturapa.gov.it nel quale sono disponibili ulteriori informazioni in merito alle modalità di predisposizione e trasmissione della fattura elettronica.

 LINK: http://www.indicepa.gov.it/ricerca/lista-uffici-figli.php?cod_amm=c_f262&prg_ou=0

A proposito

Questa pagina contiene la pubblicazione del 17.03.15 10:35.

Relazione Sociale dell'Ambito Territoriale Ba10 è la precedente pubblicazione.

Iscrizione al centro aperto per anziani è la successiva pubblicazione.

Cerca i contenuti recenti nella pagina iniziale oppure guarda in archivio per cercare tutti i contenuti.