INCENTIVI PER L'ADOZIONE DI CANI ANZIANI

L'Amministrazione Comunale con Delibera di Giunta Comunale  n. 136 del 17/12/2019 ha promosso un'iniziativa finalizzata a ridurre la permanenza degli cani anziani presso il canile, ed offrire loro un habitat più adeguato, mediante l'inserimento presso le famiglie.

Tale progetto  ha carattere sperimentale. 


REQUISITI PER L'AFFIDAMENTO DEGLI ANIMALI E MODALITA' DI ADOZIONE

 

A titolo sperimentale saranno individuati n. 4 cani anziani con età non inferiore a 10 anni, tra quelli ospitati presso l'Associazione C.O.P.A. con sede legale in Bitonto (BA) - via Massimo D'Azeglio 17  convenzionato con l'Ente, che potranno  essere adottati da privati cittadini e/o associazioni animaliste che ne facciano richiesta qualora ricorrano le seguenti condizioni in capo al soggetto aspirante affidatario:

 
  • Maggiorenni con residenza nel comune di  Modugno;
  • Maggiorenni con residenza nei comuni confinanti con il comune di Modugno;
  • Garanzia di adeguato trattamento con impegno al mantenimento dell'animale in buone condizioni presso la propria abitazione, in ambiente idoneo ad ospitarlo, in relazione alla taglia, alle esigenze proprie della razza;
  • Assenza di condanne penali per maltrattamenti ad animali a carico del richiedente o di altri componenti il nucleo familiare;
  • Consenso a far visionare il cane, anche senza preavviso, agli uffici comunali preposti e/o Associazioni incaricate e/o delegate dall'Ente, allo scopo di accertare la corretta tenuta dell'animale;

 

Gli interessati ad ottenere l'adozione di un cane come innanzi individuato, devono presentare richiesta scritta sull'apposito modulo (allegato A) al Servizio Ambiente, che dopo averla valutata in collaborazione con le Associazioni Animaliste presenti nei canili convenzionati con l'Ente, disporrà la compilazione della "Scheda di Affido" (allegato B) con la descrizione e la foto del cane adottando e l'indicazione del microchip ed inviterà il richiedente alla sottoscrizione del "Disciplinare di Adozione" (allegato C) che sarà inoltrato al Servizio Veterinario dell'ASL/BA nonché al Responsabile dell'Associazione C.O.P.A. convenzionata in cui è ospitato il cane che ne prenderà atto e provvederà alla consegna dello stesso.

 

INCENTIVI PER L'ADOTTANTE

 

Al fine di incentivare l'adozione dei cani anziani individuati il Comune garantirà a titolo di incentivo ad ogni adottante l'assistenza veterinaria e la fornitura di mangime/prodotti  fino all'importo massimo di €. 1125,00, annuo  da erogarsi per il tramite dell'Associazione COPA che provvederà all'assistenza sanitaria e alla fornitura di croccantini per un intero anno come di seguito:

  • la fornitura di croccantini sarà pari a  10 sacchi da Kg.14 qualità Premium(o equivalente) per cani di taglia media di circa 20/25 kg di peso;
  • l'assistenza veterinaria erogata consisterà nella vaccinazione annuale;
  • inoltre sarà garantita la fornitura di antiparassitari per la copertura dei mesi a rischio (da marzo ad ottobre e quindi N.8 pipette in totale una al mese).
Per l'attuazione si rinvia alle linee guida allegate.

A proposito

Questa pagina contiene la pubblicazione del 25.02.20 14:54.

Nuovo CORONAVIRUS - Cosa c'è da sapere (fonte Sezione Protezione Civile Puglia) è la precedente pubblicazione.

Referendum del 29 Marzo 2020 - Nomina scrutatori è la successiva pubblicazione.

Cerca i contenuti recenti nella pagina iniziale oppure guarda in archivio per cercare tutti i contenuti.