Convocazione seduta di Consiglio Comunale

Ai sensi degli artt. 40 e 41 del D. Lgs. 267/2000 e dell'art. 17 dello Statuto Comunale, vista la nota prot.n.37051 odierna a firma del Sindaco, è disposta la convocazione, in sessione straordinaria ed in seduta pubblica, del Consiglio Comunale per il giorno 4 agosto 2015, in grado di 1^ convocazione ed in seconda convocazione il giorno 5 agosto 2015, alle ore 17,00 presso la sala Consiliare della Sede Municipale, per la trattazione dei seguenti argomenti all'ordine del giorno:

1) APPROVAZIONE VERBALI SEDUTA PRECEDENTE.
2) COMUNICAZIONI DEL SINDACO.
3) ART,64 COMMA 2 D.LGS. N.267/2000. SUBENTRO DELLA CONS.MAIULLARI TERERSA AL CONS.SCIANNIMANICO DANILO NOMINATO ASSESSORE CON DECRETO PROT.N.36919/2015. CONVALIDA.
4) ART.38 COMMA 8 D.LGS.267/2000 E ART.10 COMMA 4 STATUTO COMUNALE. SURROGA CONS: SACCO NICOLA AI SENSI DELL'ART.45 COMMA 1. DETERMIN AZIONI CONSEGUENTI.
5) ELEZIONE DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE (ART.40 TUEL e ART.16 STATUTO COMUNALE). SECONDA VOTAZIONE.
6) ELEZIONE DEL VICE PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE (ART.40 TUEL e ART.16 STATUTO COMUNALE). SECONDA VOTAZIONE.

 

Domenica, 2 agosto 2015, si svolgerà a Modugno la marcia silenziosa in segno di solidarietà con le vittime della strage dello scorso 24 luglio.

La manifestazione pubblica avrà inizio con un raduno, alle ore 20.30, in Piazza E. De Nicola (nei pressi di via Bitritto), dal quale si metterà in movimento un corteo civico che attraverserà le principali vie cittadine e si concluderà nella centrale Piazza sedile, per riportare simbolicamente le vittime in seno alla città.

Tutta la cittadinanza è invitata.

Avvio dei Cantieri di Cittadinanza

Il Presidente del Coordinamento Istituzionale, Dott.sa Rosa Scardigno, rende noto l'avvio di "Cantieri di Cittadinanza".
Il Responsabile del Servizio 8, dott.ssa Angela Straziota, pubblica le seguenti informazioni relative  all'aggiudicazione della procedura di gara aperta per l'affidamento dell' estensione della fascia oraria  giornaliera servizio di asilo nido comunale:

Protocollo decentrato. Disposizioni

Si comunica che, al fine di coordinare e regolarizzare l'iter della documentazione in arrivo ed in partenza dagli uffici comunali, onde evitare disservizi nella gestione documentale e quindi farvi fronte con tempestività, considerata la mole di lavoro giornaliero da disimpegnare, la posta presentata personalmente dai cittadini ed indirizzata agli uffici delle sedi distaccate dovrà essere protocollata presso le sedi di competenza.

I dipendenti addetti all'ufficio protocollo di piazza del Popolo avranno, pertanto, cura di indirizzare gli utenti presso le sedi di destinazione della corrispondenza ed in alcun modo dovranno protocollare la posta che non sia indirizzata agli uffici ubicati presso la sede centrale.

Presso gli uffici comunali delle sedi distaccate sono attivi i seguenti protocolli decentrati:

 

Protocollo Decentrato

Servizi e Uffici afferenti al Protocollo Decentrato di ciascuna sede

Personale addetto al Protocollo Decentrato di ciascuna sede

Sede di Via Maranda

- Via Rossini

Servizio 4 - Assetto del Territorio

Servizio 5 - Lavori Pubblici

Servizio 10 - Attività Produttive

Servizio 11 - Ambiente

Servizio 14 - Polizia Locale

D'ambrosio Giuseppe

Diliso Anna

Mazzelli Michele

Sede di Piazza Plebiscito

Servizio 8 - Pubblica Istruzione - Cultura - Sport

Caputo Rosa


Sede di Viale della Repubblica

Servizio 3 - Legale

Servizio 6 - Finanze

Servizio 7 - Entrate

Servizio 9 - Servizi Sociali - Centro Anziani

Servizio Ufficio di Piano

Barbone Riccardo

Guastamacchia Giuseppe

Morisco Gennaro





Cerca i contenuti recenti nella pagina iniziale oppure guarda in archivio per cercare tutti i contenuti.